Castello di Spiez


Spiez, BE
al sito internet

Il castello di Spiez e la sua chiesa, situati su una penisola nel lago di Thun, sono un monumento culturale di valore nazionale. Una nuova esposizione riporta ora in vita i 1300 anni di storia locale. Stazioni interattive, visori 3D e l'addestramento cavalleresco rendono inoltre una visita al castello un'esperienza gradita anche alle famiglie e ai bambini. Le mostre temporanee offrono un interessante programma artistico per tutti gli appassionati: quest'anno, ad esempio, con multipli di Pablo Picasso. La chiesa del castello in stile romanico, con i suoi affreschi, rappresenta un ulteriore gioiello. E all'esterno, il parco, il roseto e il giardino delle erbe in stile barocco invitano a piacevoli passeggiate. Il castello e la chiesa costituiscono inoltre un ambiente elegante location per eventi privati, come ad es. i matrimoni.

Per ogni epoca, un proprietario diverso

Già sulla scorta della conquista alemanna sorse sulla penisola dell'insenatura di Spiez un centro di dominio, come testimonia la tomba di un cavaliere dalle ricche dotazioni risalente al 680 d.C. Nel XII secolo i signori von Strättligen fecero erigere una residenza e una torre in pietra. I baroni conducevano uno stile di vita tipicamente cavalleresco, come dimostrano le rappresentazioni dei tornei all'interno della torre o la tradizione di Heinrich von Strättligen quale cantore lirico nel Codex Manesse. Nel 1338 il castello e i domini passarono nelle mani della famiglia Bubenberg, che influì fortemente sulle sorti di Berna e il cui esponente più noto è senz'altro Adrian von Bubenberg, il quale difese valorosamente durante le guerre di Borgogna la cittadina di Morat. Nel 1516 il castello fu rilevato da Ludwig von Erlach, rimanendo poi fino al 1875 di proprietà di questa famiglia. Franz Ludwig von Erlach fece aggiungere nel 1614 uno sfarzoso salone delle feste, adornandolo con le stuccature in stile barocco del ticinese Antonio Castelli. Nel 1927 nacque infine la Fondazione Schloss Spiez, che da allora si occupa della manutenzione del complesso e delle visite al pubblico.

Sulle tracce degli antichi abitanti del castello

La nuova esposizione nel museo del castello è dedicata ai suoi antichi abitanti. Nella torre abitativa medievale, viene ripercorsa la vita di Heinrich von Strättligen con tornei e canzoni d'amor cortese, mentre nei salotti in stile gotico si può invece ammirare Adrian von Bubenberg a cavallo; al secondo piano s'incontra infine Franz Ludwig von Erlach, con le sue due consorti e i loro 37 figli. Nella cucina del castello si prepara un banchetto, mentre nel salone barocco risuona la musica. 

Castello di Spiez per tutti

Iniziative come l'addestramento cavalleresco o la collezione di carte con viaggi nel tempo rendono la visita al museo una fantastica esperienza anche per i più giovani. Un ricco programma di manifestazioni, con visite guidate, presentazioni, escursioni, concerti e "le giornate di Spiez" offrono inoltre agli adulti appuntamenti istruttivi, ricreativi e d'intrattenimento. Materiale di supporto, laboratori e visite guidate sono a disposizione di tutte le scolaresche, ma anche le comitive possono contare su una ricca offerta di visite tematiche. L'assortimento della boutique del museo comprende libri, cartoline, articoli da regalo, cavalieri giocattolo e specialità locali come il vino di Spiez. Il caffè del castello offre bevande calde e piccoli spuntini. Per le feste private, il castello di Spiez prepara aperitivi su richiesta, mentre l'ex chef televisivo Torsten Götz saprà viziare il palato di tutti gli ospiti con il suo "Laboratorio culinario sfizioso".

I dintorni del castello

Una visita del castello si può magnificamente abbinare a una gita in battello sul lago di Thun: le imbarcazioni conducono infatti anche ad altri castelli sul lago. Oppure la mostra su Picasso vi farà venire voglia di visitare la Kunsthaus di Interlaken, dove sono esposti i disegni del grande artista. Infine, non mancano naturalmente nemmeno gli itinerari naturalistici nei dintorni del castello per piacevoli passeggiate ed escursioni.

Orari d'apertura

Dal 25 marzo a 23 ottobre

Lunedì: 14 – 17 ore

Mardì-domenica: 10 – 17 ore

giulio e agosto: 18 ore


Prezzi

Visitatori singole

  • Museo del castello: CHF 13.-
  • Ridotto: CHF 8.-
  • Ragazzi 6 fino a 16 anni: CHF 2.-  
  • Museo del castello e esposizione speciale: CHF 15.-
  • Ridotto: CHF 13.-

Famiglie e gruppi

  • Famiglie: 2 genitori e 4 figli fino a 16 anni: CHF 20
  • Visita guidata per gruppi (12-22 persone): CHF 150 + ingresso ridotto per persone

Riduzioni

  • AVS, AI, studenti fino a 30 anni, gruppi a partire dalle 12 persone, Kulturlegi, Carta visitatore della Regione dell’Oberland Bernese

     

Libro ingresso (con tessera)

  • Membri dell’associazione
  • Passaporto Musei Svizzeri
  • Carta di Raiffeisen (Maestro, MasterCard, Visa Card, carta di giovani)
  • Swiss Travel Pass
Informazione

La chiesa del castello, il parco, il giardino delle erbe barocco e il roseto sono aperti al pubblico. La baia di Spiez offre poi postazioni per picnic, parchi giochi, ristoranti e una piscina.

Il museo del castello non è accessibile in sedia a rotelle.

Gastronomia

In loco

Caffè del castello: caffè, bevande, piccoli snack, gelati

Gustatevi un aperitivo per una ricorrenza festosa nell'ampio e splendido parco o in un'atmosfera più intima, all'interno dei nostri locali del castello.

Torsten Götz – Gastronomia al castello : soluzioni gastronomiche su misura per eventi privati o aziendali presso il castello.

I vini locali di Spiez direttamente dalla cucina del castello: la cooperativa vinicola di Spiez si dedica alla cura dei vigneti nelle immediate vicinanze del castello e imbottiglia i vini nella sua cantina.
Informazioni e fonte di riferimento.

Nei pressi

Restaurant Belvédère, Spiez
Restaurant Riviera, Spiez

Come arrivare

In treno alla stazione di Spiez (30 minuti da Berna, 15 minuti da Interlaken Ovest, 30 minuti da Briga)
12 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria di Spiez.

In battello, dal punto di attracco al castello: 5 minuti.

Parcheggi disponibili presso il castello (a pagamento).

Come arrivare con Google Maps

suggerimenti

Abbinate la vostra visita al castello...
…con una gita in battello, ad esempio sul vaporetto Blümlisalp, alla scoperta di altri castelli sul lago di Thun.
…con un tuffo nel lago di Thun (lo stabilimento balneare è raggiungibile dal castello in 7 minuti a piedi)
…con un'escursione a piedi sull'itinerario circolare di Spiez
...con una tappa dedicata all'arte alla Kunsthaus Interlaken.
…con un'esperienza esotica alla Tropenhaus Frutigen (a 10 minuti di distanza in treno).

Vini di Spiez, spumante, grappe e pacchetti degustazione 

Informazioni e fonte di riferimento

Prodotti regionali: www.spieziell.ch

indietro al quadro d'insieme

Anche questi castelli potrebbero